Langsung ke konten utama

Recensione dello smartphone Infinix Note 8: questa è una novità

 Il nuovo modello è ancora nuovo di zecca per la Russia. Ma con caratteristiche abbastanza serie: 6/128 GB di memoria, una doppia fotocamera selfie e un sensore principale da 64 MP. Esplorare altri dettagli.

Recensione dello smartphone Infinix Note 8: questa è una novità

Download gratuito dell'offerta commerciale di vendita. Crescita delle vendite del 100%! ACS XXI secolo

Server VPS economico!

A partire da $ 2.2 / mese! Multi location. Traffico illimitato. Assistenza rapida 24 ore su 24, 7 giorni su 7. KVM e SSD veloce!

A volte succede ancora: in Russia compaiono nuovi marchi di apparecchiature, alcuni dei quali in seguito “attecchiscono” bene sul mercato. Infinix ha debuttato con noi alla fine dello scorso anno. Secondo le informazioni dal sito ufficiale, il marchio è stato fondato nel 2013 e oggi ha mercati di vendita in Europa, Africa, America Latina, Medio Oriente e Asia. In effetti, l'azienda è cinese (che ora vi sorprenderà), sebbene si sia sviluppata grazie agli investimenti dalla Francia. La serie Note è apparsa per la prima volta nel 2015, con una versione con il numero 8 annunciata alla fine del 2020. 

Design 

Per uno smartphone di fascia media, il Note 8 sembra buono. Le cornici intorno allo schermo sono strette, nell'angolo in alto a sinistra puoi vedere fino a due fotocamere anteriori. Non sono diventati troppo intelligenti con la parte posteriore: c'è un pannello di plastica con un colore sfumato e un blocco fotocamera dall'aspetto familiare. L'altoparlante si trova sotto una griglia appena percettibile. 

Nonostante l'impressionante diagonale dello schermo da 6,95 pollici, lo smartphone si adatta perfettamente anche alla mano centrale, principalmente grazie al rapporto 21: 9. È vero, le dimensioni si fanno ancora sentire - ad esempio, a causa dell'altezza elevata, non è così facile nasconderlo in tasca. E nel taschino della camicia, cerca di cadere. 

Se sei preoccupato per la qualità costruttiva, va bene qui. Il coperchio non è fragile, non ci sono cigolii o contraccolpi - ad occhi chiusi, non puoi distinguerlo dagli smartphone dei marchi più famosi in Russia. 

Anche i controlli sono abbastanza familiari. Sul lato destro è presente un pulsante di accensione, in cui è integrato un sensore di impronte digitali, nonché un bilanciere del volume. Sulla sinistra c'è uno slot per tre schede (2 SIM + microSD). Per la ricarica e il collegamento, USB-C viene utilizzato sul bordo inferiore, c'è anche un jack audio. 

Schermo 

Diagonale 6,95 pollici, IPS

Risoluzione HD + (720 * 1640)

La prima e di fatto l'unica stranezza in questo modello: avendolo fornito di memoria da 6/128 GB, un'ottima fotocamera (ne parleremo più avanti), una batteria da 5200 mAh, il produttore per qualche motivo ha utilizzato una matrice con una risoluzione di 720 * 1640 per lo schermo. Questo nonostante il fatto che per gli stessi 12.000-13.000 rubli. puoi acquistare Redmi 9 o POCO M3 con un 2340 × 1080 molto più attuale con una diagonale di 6,53 pollici. Per non dire che la bassa risoluzione sia sorprendente: in generale, la matrice IPS non è male e l'immagine non si sbriciola in pixel. Ma qualcuno sicuramente confronterà e sceglierà in base alle caratteristiche. 

A proposito, sullo schermo. Oltre a una garanzia di 1 anno, il produttore promette una sostituzione gratuita del display entro 100 giorni. 

Prestazione

Processore: MediaTek Helio G80

Memoria: 6/128 GB (espandibile con scheda fino a 2 TB)

Il chipset MediaTek Helio G80 è dichiarato dal produttore non solo come un gioco, ma come "adatto per gli e-sport". E sebbene ti permetta davvero di giocare, le reali possibilità sono ancora molto più modeste. Ad esempio, PUBG o World of Tanks Blitz possono essere lanciati facilmente con impostazioni medie, mentre gli fps raramente scendono al di sotto di 30. Per giochi più seri come Fortnite, le impostazioni dovranno essere ridotte. 

Ma tutto va bene con la RAM e piace. L'interfaccia funziona senza problemi, un gran numero di applicazioni aperte non influisce in alcun modo sul comfort di utilizzo. Anche un drive da 128 GB nella classe media è abbastanza "in voga". 

Lo smartphone funziona su Android 10 con una shell XOS proprietaria. Quest'ultimo è molto gradevole, sebbene richieda un'accurata pulizia generale e regolazione prima di utilizzarlo. Fortunatamente, quasi tutto è sconosciuto perché le applicazioni installate (inclusi i giochi) vengono rimosse con successo. L'elenco delle applicazioni viene visualizzato scorrendo verso l'alto ed è ordinato in base alla prima lettera del nome.

Ci sono alcune incongruenze nella russificazione, ma sono rare e quindi non rovinano l'esperienza (ad esempio, la modalità manuale della fotocamera è qui dichiarata "Professione"). 

La shell ha alcune caratteristiche piuttosto carine: ad esempio, se scorri verso destra nella schermata principale e tieni premuto il dito, si apre un mini-menu con le applicazioni più diffuse (che puoi personalizzare tu stesso).

Oppure, ad esempio, nel menu dell'applicazione "Fotocamera", puoi utilizzare uno scorrimento verso il basso per passare al formato di controllo con una sola mano (interfaccia più concisa). 

Macchine fotografiche

Primario: 64 MP 

Macro: 2 MP

Sensore ausiliario: 2MP

Obiettivo AI: 2 MP

Anteriore: 16 MP + 2 MP (sensore ausiliario)

Non importa quello che dicono i creatori di "multicam", la maggior parte dei miei amici usa quello principale nel 90% dei casi. E qui è abbastanza decente, con una risoluzione di 64 megapixel e autofocus. C'è anche una macro da 2 megapixel: siamo stati convinti più di una volta che non ha senso. Un altro è responsabile delle opzioni di intelligenza artificiale, il quarto è per la profondità della scena. Cioè, in effetti, qui c'è una fotocamera principale: il resto è necessario per non essere peggiore dei concorrenti. 

L'interfaccia della fotocamera sembra ingombra di icone e funzionalità, ma per gli appassionati di fotografia mobile questo è un vantaggio. C'è qualcosa con cui lavorare: diversi abbellimenti (fino a cambiare i contorni di diverse parti del corpo), modalità manuale, scatto con sfocatura, un formato speciale per i documenti ... 

Una delle chips che sarà sicuramente richiesta dai giovani è la possibilità di girare video immediatamente con effetti sovrapposti. La modalità si chiama "Short video", l'effetto può essere selezionato dal menu a tendina, con o senza audio. 

Non ci sono lamentele sulle immagini stesse: avevamo fretta di rilasciare il test, quindi non abbiamo avuto il tempo di provare tutte le modalità (integreremo l'articolo se possibile). Almeno con nitidezza e dettaglio, qui va tutto bene, neanche il bilanciamento del colore ne soffre. 

Autonomia

Capacità della batteria: 5200 mAh

Potenza adattatore: 18 W.

Se metti una batteria inferiore a 5000 mAh in uno smartphone del genere, non sarai in grado di ostentare una buona autonomia sullo sfondo dei concorrenti. Il Redmi 9 ha 5020 mAh, il POCO M3 ne ha 6000. La batteria da 5200 mAh del Note 8 dura sicuramente un giorno e mezzo, la maggior parte degli utenti medi vivrà per due. Per 1 ora di visione di YouTube tramite Wi-Fi a una luminosità prossima al massimo, lo smartphone ha speso il 9% della sua carica. Traducendo questo in categorie più comprensibili, l'ottimizzazione è piuttosto buona qui. 

Alla voce "Marathon endurance" (si, si chiama proprio nel menu) puoi trovare informazioni su quanto durerà la carica residua. E, se questo non è sufficiente, attiva la modalità di ottimizzazione: di nuovo, ti dirà cifre approssimative per estendere il tempo di funzionamento. 

È incluso un adattatore da 18 watt. Ci sono volute 2 ore e 20 minuti per caricare completamente la batteria, anche se la prima metà della capacità della batteria sta guadagnando abbastanza rapidamente. 

Totale: le nostre impressioni

Il nuovo smartphone ha sicuramente dei punti di forza. Prima di tutto, questa è una fotocamera da 64 megapixel, un nuovo Android, una batteria da 5200 mAh, un processore abbastanza intelligente, una buona memoria ... E in generale, il gadget non dà l'impressione di un nuovo arrivato dal nulla: è un vero e proprio concorrente di Xiaomi e altri come loro. Qui ci sono solo quali modelli? Il prezzo base di Infinix Note 8 è di 17.500 rubli. Allo stesso tempo, il 27 e 28 gennaio, uno smartphone può essere acquistato molto più a buon mercato: in onore dell'inizio delle vendite, tenendo conto di sconti e coupon, il costo su Aliexpress  è di 10.500 rubli .

Non è ancora chiaro cosa accadrà al prezzo ulteriore, ma 17.000 per un dispositivo di un marchio sconosciuto ai russi senza NFC e con una risoluzione dello schermo di 720 * 1640 difficilmente saranno richiesti. Ecco perché nell'articolo lo abbiamo confrontato con analoghi per 12.000 - 13.000 rubli. - questo è un listino prezzi completamente adeguato.